Donnafugata Floramundi Cerasuolo Vittoria Docg

17,50 

  • Un Cerasuolo di Vittoria raffinato, dall’anima floreale
  • UVE: Nero d’Avola e Frappato
  • NOTE DI DEGUSTAZIONE: Intensi aromi fruttati tra i quali spiccano le note di amarena e frutti di bosco (mirtillo); il bouquet si apre a delicate nuances balsamiche di alloro e caratteristiche note speziate di pepe nero. All’assaggio è sorretto da freschezza e morbidezza che lo rendono succoso e di piacevolissima beva
  • ABBINAMENTI: A tavola con primi saporiti, grigliate di carne, pesci importanti al forno. Da provare con dumpling di carne e pulled pork. Ottimo a 15-16°C°
Ultimo aggiornamento il Febbraio 2, 2024 2:18 am
Categoria:

Descrizione

Fruttato, con delicate note balsamiche e speziate; freschezza e morbidezza lo rendono piacevolissimo. Servito fresco, è un insolito rosso da apprezzare anche sul pesce. Floramundi 2018 esprime l’armonico equilibrio che può raggiungere il Cerasuolo di Vittoria. Note di degustazione: dal colore rubino intenso con brillanti riflessi violacei; offre intensi aromi fruttati tra i quali spiccano le note di amarena e frutti di bosco (mirtillo); il bouquet si apre a delicate nuances balsamiche di alloro e caratteristiche note speziate di pepe nero. All’assaggio è sorretto da freschezza e morbidezza che lo rendono succoso e di piacevolissima beva. Il tannino è fine e ben integrato. Il Floramundi 2018 esprime l’armonico equilibrio che può raggiungere il Cerasuolo di Vittoria. Cibo&Vino: perfetto al calice, si abbina a primi saporiti e grigliate di carne; da provare con ravioli ripieni di carne e filetto di maiale. Perfetto anche con tagliata di tonno rosso, ricciola o pesci importanti al forno. Servirlo in calici di ampia grandezza. Ottimo a 15-16°C. Quando desideri esplorare profumi e sapori di una Sicilia che non ti aspetti. Cogliere la meraviglia attraverso vini di grande nitidezza. Sorprendere gli altri con un regalo insolito.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Donnafugata Floramundi Cerasuolo Vittoria Docg”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *